GR / EN / DE / IT / IS

Tzoumerka

Tzoumerka camere in affitto

Tzoumerka, in un colore bianco la maggior parte dell'anno, con il sollievo ed i paesaggi impressionanti, ancor più con l'unica natura che hanno contribuito a questo pezzo di terra il suo miracolo, invitano il visitatore a esplorare e conoscere ogni angolo di il posto.

La simbiosi tra il costruito con l'ambiente naturale rende la regione di Tzoumerka hanno una personalità molto personale. Questa armonia combinata con la conoscenza della storia del sito può essere una fonte di ispirazione per i visitatori.

Quindi un giro in auto o vaganti negli insediamenti o nei boschi ricchi e negli ecosistemi rivieraschi sicuramente far entrare nessuno, che vuole a vagare nella zona, un sapore speciale ed unico.

In Tzoumerka montagne sono difficile camminare. I percorsi non sono passeggiate, ma l'unanimità del paesaggio è unico. Isolati dal resto del mondo e le frequenti visite, circondato da alte vette e ripidi del sud Pindo è un luogo che ti sfida a camminare e lo sanno. Non perdete l'occasione.

Collocazione geografica

Tzoumerka è una linea prolungata di picchi con la direzione generale da nord a sud. Inaccessibili e con una topografia difficile hanno diverse cime oltre i 2.000 metri, formando un muro impenetrabile tra Arachthos (occidentale) e Acheloo nel Sud-Est. Tzoumerka regione si estende alle due prefetture di Ioannina e Arta.

La parte della prefettura di Ioannina è definito a nord e ad ovest del fiume Arachthos, a sud della prefettura di Arta e ad est della prefettura di Trikala. Comprende il Comune di Pramanta sede a Pramanta, il Comune di Tzoumerka sede a Houliarades e le Comunità di Kallarites, Matsouki e Sirrako.

L'economia della regione è la dominazione del bestiame, e la limitata partecipazione delle altre industrie e settori a causa del declino della popolazione di grandi dimensioni.

Insieme Katsanochoria a ovest diArachthos, totale di 23 villaggi, occupano una superficie di 362 chilometri quadrati e una popolazione di 7.059 abitanti (secondo il censimento del 2001).

I villaggi sono Aetorahi, Ambelochori, Baptistis, Elliniko, Kallarites, Kalentzi, Kedros, Koritiani, Michalitsi, Monolithi, Paleochori di Sirrako, Pirovouni, Pigadia, Plesia, Malakasio, Matsouki, Platanousa, Potistika, Pramanta, Prosilio, Raftanei, Sirrako, Fortosi e Xouliarades.

Caratteristiche geomorfologiche e climatiche

La zona di Arachthos è strutturata da formazioni geologiche appartenenti a due diverse zone geotettonica:

1 La Zona Pindos (est) e2 La Zona Ionica (centro-ovest)3 Le rive del Arachthos offrire un "panorama" della struttura della Zona Ionica del villaggio Kedros (Comune di Tzoumerka), a nord dell'area di studio, fino Kalentzi (Comune di Katsanohoria). 4 Il clima della regione passa dal mediterraneo e temperato, mantenendo le caratteristiche di tipo mediterraneo, per lo più a quote più basse rispetto alle aree montane. È caratterizzata da aspre a freddo inverno, ricco di pioggia, estate calda con diverse piogge locali.

Natura della regione

La diversità del clima nella regione, unitamente alle differenze grande altezza e il volume d'affari elevato e della geomorfologia del terreno aiuta lo sviluppo della flora prezioso, ricco e in alcuni casi, rari e di fauna.

Grandi aree a vegetazione erbacea e arbustiva che hanno ricevuto l'effetto di pascolo sono molto rappresentativi in termini di vita degli uccelli. Anche molte endemiche, rare e minacciate specie di uccelli fauna ospitate in comunità vegetali.

Tali formazioni vegetali si trovano sui pendii ripidi del burrone di Arachthos.

Le foreste creano paesaggi di rara bellezza, con la rotazione dei colori che mostra durante l'autunno. specie caratteristiche di questi tipi di foreste è l', alloro corbezzolo, il frassino, il koutsoupia, il kokorevithia e querce.

Il carattere degli ecosistemi riparali, è caratterizzata da un mosaico di specie che sono costituiti principalmente da salici, ontani, aceri, ecc, e crea in molti settori, le regioni di particolare bellezza estetica e importanza ambientale.

La fauna della regione è di particolare interesse in quanto ospita specie rare e protette di animali invertebrati e vertebrati. La varietà, unita alla presenza di numerose specie rare, ha determinato l'inclusione di parti della più vasta area nella rete di Natura 2000. Non vi è ospitato, inoltre, una ricca avifauna.